Difesa della qualità e produzioni tipiche

COMUNICATO STAMPA

Porcelli d’Autore dedicherà un’attenzione particolare all’approfondimento culturale e al confronto delle idee. Sono in programma una serie di incontri durante i quali si cercherà di dare una panoramica completa sul suino, le sue carni, le razze e su tutto ciò che da sempre caratterizza gli aspetti culturali riguardanti il maiale e il suo rapporto con l’uomo. 

La difesa della qualità e della produzione tipica nel quadro dell'Unione Europea e dei nuovi scenari dell’economia mondiale, sarà l'argomento su cui si confronteranno esperti italiani ed europei e rappresenta sicuramente uno dei momenti topici della manifestazione.

Ma si parlerà anche di Biodiversità suina: le razze in pericolo di estinzionedel Maiale proibito  e diffamato e di Storie di porcelli: tra mondo agrario, corti principesche e industria urbana.

Oltre a questi temi sono in programma una serie di incontri riservati alle scuole. In particolare saranno organizzati appuntamenti specifici durante i quali i ragazzi potranno discutere con esperti del mondo accademico e delle diverse professioni, degli sbocchi professionali, post diploma e laurea, in agricoltura, nell’industria alimentare e nel comparto eno-gastronomico.

La manifestazione è organizzata dall’associazione Amici dal Ninen.

6 marzo 2018






  • “Mi piacciono i maiali. I cani ci guardano dal basso. I gatti ci guardano dall'alto. I maiali ci trattano da loro pari.” 
    Winston Churchill
  • “Il maiale è diventato sporco solo in seguito alle sue frequentazioni con l'uomo. Allo stato selvatico è un animale molto pulito.” 
    Pierre Loti
  • "Chi vive con i maiali spesso li descrive come fossero cani: sono intelligenti, leali e, soprattutto, affettuosi. Chi li conosce sottolinea sempre che ognuno di loro è un individuo unico e particolare."  
    Jeffrey Moussaieff Masson
  • "Pensare che non si sa il nome del primo maiale che scoprì un tartufo." 
    Edmond e Jules de Goncourt
  • "Tanto io che il povero maiale non saremo apprezzati che dopo la nostra morte."  
    Jules Renard

© 2017-2018 Associazione Amici dal Ninen - CF 91400690375

Questo sito contiene cookies tecnici utili alla corretta visualizzazione e navigazione.