Il maiale è servito

COMUNICATO STAMPA

Da sempre l'Emilia Romagna è considerata la patria del buon mangiare, un territorio che ha nelle eccellenze enogastronomiche una voce importante della propria economia. Dalla Mortadella al Prosciutto di Parma, al Salame di Felino, dal Culatello di Zibello alla Spalla Cotta di San Secondo, dalla Salama da Sugo ferrararese alla Coppa Piacentina. Solo per citare alcune eccellenze e rimanenere nella nostra sfera d'interesse.

Porcelli d'Autore
 sarà un appuntamento dedicato alla cultura del maiale e alla sua economia, ma anche una festa del gusto, un piacere per il palato, un’occasione per un'ulteriore valorizzazione della produzione emiliano romagnola, e non solo: dai grandi crudi nazionali, ai salami più apprezzati, dai salumi cotti e da pentola, alle più famose denominazioni DOP e IGP, oltre ad altre specialità meno conosciute e più di nicchia per arrivare fino alla riscoperta di antiche produzioni locali

Funzioneranno ristoranti con menù dedicati al Divin Porcello oltre a una vasta e qualificata area riservata allo Street Food.
Una particolare attenzione è dedicata ai prezzi: l'ingresso all'area del Festival è gratuito e i ristoranti applicheranno prezzi alla portata di tutte le tasche.
Il maiale in tavola è un piacere per tutti e accomuna tutti!

La manifestazione è organizzata dall’associazione Amici dal Ninen e si svolgerà con qualsiasi tempo

17 marzo 2018






  • “Mi piacciono i maiali. I cani ci guardano dal basso. I gatti ci guardano dall'alto. I maiali ci trattano da loro pari.” 
    Winston Churchill
  • “Il maiale è diventato sporco solo in seguito alle sue frequentazioni con l'uomo. Allo stato selvatico è un animale molto pulito.” 
    Pierre Loti
  • "Chi vive con i maiali spesso li descrive come fossero cani: sono intelligenti, leali e, soprattutto, affettuosi. Chi li conosce sottolinea sempre che ognuno di loro è un individuo unico e particolare."  
    Jeffrey Moussaieff Masson
  • "Pensare che non si sa il nome del primo maiale che scoprì un tartufo." 
    Edmond e Jules de Goncourt
  • "Tanto io che il povero maiale non saremo apprezzati che dopo la nostra morte."  
    Jules Renard

© 2017-2018 Associazione Amici dal Ninen - CF 91400690375

Questo sito contiene cookies tecnici utili alla corretta visualizzazione e navigazione.